teatro cinema arte musica
Napoli QueerFestival
per indagare il senso e l’identità della moderna frontiera del Queer
NAPOLIQUEERFESTIVALsmall
produzione Compagnia Enzo Moscato/Casa del Contemporaneo
teatro
musica
mostre
cinema
talk
laboratori

Un collettivo multidisciplinare per indagare il senso e l’identità della moderna frontiera del Queer, termine che vuole dare l’idea di un’infinita possibilità di identità ed orientamenti in continua evoluzione. Con il contributo di numeros3 artist3, il Napoli Queer Festival – prima esperienza napoletana di questo tipo – spaziando tra teatro, cinema, musica, fotografia, laboratori ed altro, si propone di esplorare pratiche e sfumature artistiche che raccontino del queer come di uno spazio culturale e politico ibrido e intergenerazionale. Un luogo neutro di cura e di consapevolezza inclusiva, in cui le relazioni sono sempre più fluide e cercano di sfuggire ad ogni forma di categorizzazione e ingabbiamento.

il programma della I edizione di marzo 24
Hotel suite di voci per camere

Radiodramma creato durante il workshop di drammaturgia
Playlist_ musica da camera” condotto da Domenico Ingenito per il Napoli Queer Festival

Il processo di creazione è stato quello di costruire tramite improvvisazione e immaginazione dei frammenti di dialoghi che avvenissero all’ interno di una camera d’albergo fra due persone/personaggi.
Dopo la stesura dei testi, insieme allɜ partecipanti , si è costruita un’opera unica che è confluita nel radiodramma che potete ascoltare attraverso le 𝗽𝗶𝗮𝘁𝘁𝗮𝗳𝗼𝗿𝗺𝗲 𝗽𝗼𝗱𝗰𝗮𝘀𝘁 @spreaker @spotify @amazonmusic @applemusic @podcastaddict e @podchaser!

ascolta il radiodramma

Scritt* e interpretat* da: Angrisano Iolanda Buongiorno Luca De Martino Milla Esca Pasqualia Iacomino Andrea Ibrahimi Adem Martino Benito Pastore Matthieu  Russo Viviana Sacco Viviana – Dramaturg Domenico Ingenito – Drammaturgia del suono Giulio Nocera

info e biglietteria
spettacoli e performance Intero 10€ - ridotto 8€
QUEER CARD 2

Card nominale consente l'accesso a 2 spettacoli a scelta (film esclusi) 18€ intero - 14€ ridotto

QUEER CARD 5

Card nominale 5 spettacoli del Napoli Queer Festival (film esclusi) 40€ intero - 32€ ridotto

per gli eventi gratuiti l'accesso e consentito fino ad esaurimento posti

under 35 – enti e ass.ni convenzionati – CRAL – scuole di teatro – possessori card Young, ed abbonati Sala Assoli, Teatro Ghirelli, Teatro Nuovo

Enti e associazioni:
CartaEffe, Centro Studi Teatro, Gas Friarielli, Ass.ne Tels Italy

CRAL: Luigi Vanvitelli, Suor Orsola Benincasa, Unina, Intesa San Paolo, Cral degli Atenei, Beni Culturali, Fusaro, TLC, Questura

Scuole di teatro
Scuola del Teatro Stabile di Napoli, Bellini Teatro Factory, Scuola Elementare del Teatro, Trerrote, Scuola di teatro e Cinema, Scuola del Teatro Elicantropo, Coffee Brecht, Nostos, Manovalanza, Femminile Plurale.

È possibile acquistare i biglietti del Napoli Queer Festival, online, presso i rivenditori autorizzati e al botteghino di Sala Assoli.
Sarà possibile acquistare il biglietto del film Patagonia anche presso il botteghino del Teatro Nuovo.

Sala Assoli – Vico Lungo Teatro Nuovo 110, Napoli – Info: 345 4679142
La biglietteria della Sala Assoli è aperta nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio delle rappresentazioni.

Teatro Nuovo – Via Montecalvario 16, Napoli – info: 081 4976267
La biglietteria del Teatro Nuovo è aperta dal martedì al sabato
orari: 10.30/13.00 – 17.30/20.00
mercoledì 20 marzo in occasione del film PATAGONIA sarà aperta dalle 10.30 alle 13.00 e a partire dalle ore 17.00

15
artisti
6
giorni
4
location
666
tracce musicali
100000
di parole
Napoli Queer Festival è organizzato da:
compagnia enzo moscato
casa del contemporaneo
Partner:
teatro pubblico campano
sala assoli
teatro nuovo
centro studi
q
tamu
rossocarminio
logo Capri Moonlight

cura artistica Giuseppe Affinito, collaborazione artistica Angela Dionisia Severino, direzione tecnica Enrico de Capoa , organizzazione e ospitalità Fabia Lonz, comunicazione Gabriella Galbiati, social media manager Giulia Pizzuti, web master Adriano Affinito, grafica Sofia de Capoa, creazione logo Giovanni Frasconi, foto e video Fabio Calvetti, ufficio stampa Milena Cozzolino, squadra tecnica Sebastiano Cautiero, Ross Croce, Livia Ficara, Simone Picardi, Lud Sciannamblo, con il supporto di Anna Orabona, Raffaella Vasco, produzione Claudio Affinito, un ringraziamento speciale ad Alfredo Balsamo, Pasquale Liguori, Francesca Saturnino, Pino Miraglia, Domenico Ingenito, Antonia Lezza, Mariano Gallo.

Sala Assoli il teatro + queer di Napoli
uno dei luoghi di Casa del Contemporaneo, ospita produzioni teatrali e progetti di formazione artistica.
Media Gallery
L'emozione delle performance nella nostra gallery multimediale
social media